Quando rinnovare la patente

  • Home
  • -
  • Quando rinnovare

La patente scaduta, la scadenza della patente, quando rinnovare la patente e la regola del compleanno.


La data di scadenza della patente è riportata sulla patente stessa. A volte può capitare di non accorgersi della scadenza e la cosa è grave se si guida perché può avere conseguenze sulla responsabilità civile di chi guida e può essere causa di decadenza del contratto assicurativo.

Se la patente di guida è scaduta da oltre tre anni, non è più possibile effettuare il rinnovo ed è, quindi, necessario infatti rifarla, sostenendo nuovamente sia l’esame di teoria che quello pratico.

Le patenti di categoria ABC scadono con modalità differenti. Altro fattore da tenere in considerazione è che le tempistiche di rinnovo della patente variano in base all’età della persona e come detto a seconda del tipo di patente che si possiede.

La patente di tipo A: il rinnovo ogni 10 anni per coloro i quali non abbiano ancora compiuto il 50° anno di età, il rinnovo ogni 5 anni per le persone di età comprese tra i 50 ed i 70 anni, il rinnovo ogni 3 anni dopo che è stato compiuto il 70° anno di età. Per chi ha già compiuto 80 anni, il rinnovo della patente è previsto ogni 2 anni.

La patente di tipo B: il rinnovo ogni 10 anni per coloro i quali non abbiano ancora compiuto il 50° anno di età, il rinnovo ogni 5 anni per le persone di età comprese tra i 50 ed i 70 anni, il rinnovo ogni 3 anni dopo che è stato compiuto il 70° anno di età. Per chi ha già compiuto 80 anni, il rinnovo della patente è previsto ogni 2 anni.

La patente di tipo C: il rinnovo ogni 5 anni fino al compimento dei 65 anni di età e ogni 2 anni dopo aver compiuto il 65° anno di età.

Dal 2018 è stata introdotta una regola per il rinnovo che porta la patente a scadere in coincidenza con il proprio compleanno per cui se una persona ha fatto la patente a 18 anni e qualche mese, e comunque prima del compimento del 19° anno, le scadenze successive coincideranno con la data del proprio compleanno ed esattamente quando si compiranno i 39, 49, 54, 59, 64 anni e così via. Se la patente è stata presa tra i 19 e i 20 anni le successive scadenze coincideranno con la data del proprio compleanno ed esattamente quando si compiranno i 40, 50, 55, 60, 65 anni e così via.